Friday, May 17, 2013

Crocchette di Quinoa e Melanzana dal cuor di scamorza - Aubergine and Quinoa Croquettes with a Cheese heart!


(scroll down for the english recipe)

Ho scoperto la quinoa diversi anni fa, grazie ad un collega dell'America Latina il quale a pranzo, invece di mangiare alla mensa, si portava quasi tutti i giorni un contenitore colmo di questo pseudo-cereale accompagnato da qualche pezzetto di verdura. Chi ha cucinato la quinoa avrà notato che questi semini tondi, una volta cotti, formano delle piccole codine bianche..…ebbene, buttando l'occhio con discrezione dentro i suoi contenitori, e non riuscendo mai a capire cosa potessero essere tutte quelle codine sporgenti…..mi ero convinta che mangiasse vermetti!!!…..finché un giorno, accorgendosi forse del mio ennesimo sguardo indagatore, mi ha chiesto se volessi assaggiare……"no, grazie, sono vegetariana!"…."davvero? Anch'io!" ha detto lui….Ah, si?!?….é cosí nella mia alimentazione é entrata la Quinoa!!!! :-) Date un'occhiata alla foto che segue e ditemi se in fondo avevo torto?…:-) 





(Foto presa dal Web) Nonostante non ci sia singolo alimento in grado di fornire tutti i nutrienti necessari alla vita, la quinoa é quello, tra tutti gli alimenti sia d'origine vegetale che animale che per proprietà nutrizionali più si avvicina allo scopo.
Inoltre, essendo priva di glutine é indicata per i celiaci. Ho appena scoperto inoltre che il 2013 é stato dichiarato dall'ONU l'anno della Quinoa…..beh, se non é già sulle vostre tavole, che aspettate?

Io la adoro nelle crocchette, é queste con melanzana e scamorza sono le mie preferite, ovviamente potrete prepararle con altre verdure. A Berlino compro della scamorza molto buona al "Mitte-Meer", e quando la trovo il mio 'must' é preparare queste crocchette (vi sconsiglio di usare la mozzarella). Provatele!

ps: Ho trovato perfino una poesia sulla Quinoa, per chi fosse interessato é nella parte in Inglese!


Il barattolo per l'estrazione del giveaway ha superato la metá, voglio davvero ringraziarvi per la partecipazione e l'apprezzamento, molti mi hanno lasciato dei bellissimi commenti e sono contenta che non sarà la mia, ma quella della mia piccina, la mano che sceglierà il vincitore!…nel barattolo c'é ancora spazio per chi volesse!….e tempo fino al 31 Maggio.


Buon fine settimana, qui Lunedí é festa, che meraviglia!



Ingredienti per circa 18 crocchette


2 melanzane medio-grandi
1 uovo
100g pangrattato
2 fette di pancarré integrali
75g quinoa
1 cucchiaio colmo di erbe miste (menta, timo, prezzemolo…)
50g a piacere di formaggio grattugiato a pasta dura (parmigiano, grana, pecorino…)
1 scamorza affumicata
sale e pepe
olio di semi per friggere

1) Preparare il quinoa, sciacquarlo e farlo bollire in circa 2.5 volte il suo peso di acqua per 20 minuti + 5 di riposo (o come indicato sulla confezione)
2) Sbucciare le melanzane e tagliarle a tocchetti, poi cuocerle in acqua bollente per circa 10 minuti. Trasferirle in uno scolapasta e farle scolare ben bene con un piatto sopra per fare pressione. Premere ancora con le mani prima di utilizzarle.
3) Ridurre il pancarrè in briciole con un mixer e metterlo da parte in una ciotola.
4) Frullare bene la polpa di melanzana e trasferirla nella ciotola col pancarrè, aggiungere l'uovo, le erbe, il pangrattato, il quinoa, sale e pepe a piacere e mescolare molto bene il tutto. Si dovrà ottenere un composto che non appiccica alle mani, se necessario aggiungere un altro pó di pangrattato.
5) Tagliare la scamorza a cubetti di circa 2 cm.
6) Prendere un cucchiaio di composto per volta, metterlo sulle mani e formare una palla, poi tenendola sul palmo premervi dentro un cubo di scamorza e richiudere la palla.
7) Passare la crocchetta nel pangrattato e poggiarla su un ripiano schiacciandola leggermente; procedere così per tutte le altre crocchette
8) Friggere in abbondante olio bollente finché dorate, poggiarle su carta assorbente e mangiarle calde e filanti!



Aubergine and Quinoa Croquettes with a Cheese heart!



I discovered the quinoa several years ago, thanks to a colleague from Latin America whom at lunch instead of eating in the canteen, brought almost every day a container full of this pseudo-cereal accompanied by a few pieces of vegetables. Who cooked quinoa will have noticed that the round seeds, once cooked, form small white tails ..... well, throwing the eye with discretion in its containers, and being never able to figure out what could be all those tails protruding, I had convinced myself that he was eating worms! ..... since one day he asked me if I wanted to taste ...... "no, thanks, I'm a vegetarian!" .... "Really? Me too! "he said .... Oh, really?!? .... so Quinoa entered my food-list!! :-)


I love to eat quinoa in croquettes, and these with eggplant and smoked scamorza (see picture above) are my favorites; of course you can prepare them with other vegetables. For those interested, in Berlin I buy a very good scamorza at the "Mitte-Meer". I do not recommend to use mozzarella, it does not get stringy....above I show how much scamorza can be stringy!!! Just give a try!

Apparently, a home cook (Denise M. of Tallahassee, FL) was so inspired by quinoa, that she sent a poem to the Whole Grains Council, and I find it so nice that I want just to report it as well!

"Quinoa, quinoa my favorite whole grain, boiled or toasted, seasoned or plain,
High in protein, gluten free, rich in iron and vitamin B,
Full of fiber and a nutty flavor, easy to cook and a pleasure to savor,
Overshadowed by couscous, barley, and rice, the less-popular quinoa is twice as nice.
It's fluffy and versatile; add veggies or beans, or make pudding, cold salads – nearly any cuisine!
I could eat it daily, again and again, this healthful quinoa, "the mother grain!"



Ingredients for approximately 18 croquettes

2 medium-large eggplants
1 egg
100g breadcrumbs
2 slices of wholemeal toast-bread (50g)
75g quinoa
1 heaped tablespoon of mixed herbs (mint, thyme, parsley ...)
50g of grated hard cheese (Parmesan, Grana, pecorino cheese, to taste ...)
1 smoked scamorza cheese
salt and pepper
oil for frying

1) First, prepare the quinoa, rinse and boil it in about 2.5 times its weight of water for 20 minutes + 5 of rest (or as directed on the package)
2) Peel the eggplant and cut into cubes, then boil in a large pot filled with water for about 10 minutes. Transfer it into a colander and drain it very well with a plate on top to apply pressure. Press more with your hands to squeeze as much water out as possible.
3) Crumb the sandwich bread in a food processor and set it aside in a bowl.
4) Mash the drained eggplant pulp in a food processor (or with a fork), transfer in a bowl and add the sandwich-bread-crumbs, egg, herbs, breadcrumbs, quinoa, salt and pepper to taste and mix thoroughly. You will have to obtain a mixture that does not stick to your hands, if it is sticky, add a bit of bread crumbs.
5) Cut the smoked cheese into 2 cm cubes .
6) Take a tablespoon of mixture at a time, put it on your hands and form a ball, then held on the palm press it into a cube of scamorza cheese and close the ball.
7) Roll the croquette in breadcrumbs and place on a shelf squeezing them lightly. Proceed as well for all croquettes
8) Fry in hot oil until golden brown, place them on a paper towels-lined plate and eat them hot and crispy.


30 comments:

  1. In effetti, avevi ragione...io non l'ho mai assaggiata..ma se la trovo, la compro. Queste crocchette hanno un aspetto troppo buono !
    Buona serata

    ReplyDelete
  2. Ottime filanti e sfiziosa presentazione!
    Complimenti

    ReplyDelete
  3. Piace molto a mia figlia....belle queste crocchette!
    fra

    ReplyDelete
  4. Ahaha leggendoti mi sembrava fossi entrata nei miei pensieri la prima volta che ho cotto la quinoa.. mi son detta < cacchio ma perchè fa quelle striscette bianche? sarà mica normale?>.. e adesso invece l'adoro!! Queste polpette le replico sicuramente, ti faccio sapere!!Un bacio!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Esatto! Uno non se l'aspetta proprio, sembra couscous e poi invece.....!!!!! Fammi sapere, ciao

      Delete
  5. Adoro la quinoa che ho scoperto da poco e le tue crocchette sono davvero bellissime .. la sperimenterò .Ciao cara qui fa un freddo ..la primavera sembra lontana ciao un abbraccio Lia

    ReplyDelete
  6. Adoro le crocchette ,le tue hanno un aspetto delizioso !!

    ReplyDelete
  7. Belle e sicuramente goduriosissime, vien voglia di assaggiarle.
    Non ho mai provato la quinoa, anche se mi incuriosisce tanto... Mi hai convinto sia, la proverò, magari proprio con la tua ricetta
    Grazie, buon fine settimana

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sono certa che non rimarrai delusa, fammi sapere! Ciao

      Delete
  8. Stupenda proposta...la quinoa è anche uno dei cereali consentiti ai celiaci, quindi mi segno la tua ricettina!
    Un abbraccio, Ellen

    ReplyDelete
    Replies
    1. Si, infatti l'ho anche scritto sul post che la quinoa non ha glutine, sostituendo il pangrattato dovrebbero andare bene, se le provi fammi sapere, baci

      Delete
  9. queste le provo di sicuro! mi mettono già appetito...
    buon fine settimana!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Beh, almeno col salato riesco ad allettarti......!!!

      Delete
    2. le farò stasera, ma non ho trovato la scamorza e avevo poco tempo per cercarla: è molto grave se uso la mozzarella? ho letto che tu la sconsigli, perché? ti sapro dire...

      Delete
    3. No, non credo sia grave! Quello che penso é che rilascia piú liquido e quindi sciogliendosi potrebbe ammorbidire troppo l'impasto .....lo vedo quando faccia la pizza con le mozzarelle che trovo qui le quali praticamente invece di sciogliersi si liquefanno!!!!!....ma prova e fammi sapere....incrocio le dita!

      Delete
  10. oddio che goduria queste foto......eccezionali queste crocchette! ti confesso che non ho ancora mai provato la quinoa ma ne sento parlare spesso....ora mi hai proprio incuriosito....la comprero'!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ottimo, e non potrai piú vivere senza!!!!....beh, detto cosi' ho un po' esagerato ;-)

      Delete
  11. Ho scoperto la quinoa solo recentemente e l'ho trovata squisita. Per il momento ho provato sole delle crocchette con le zucchine, ma questa tua versione mi piace molto. Le voglio provare.
    Buona serata.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Ilaria, si, provale, a me piacciono tantissimo e se ti piace la scamorza affumicata usa assolutamente quella, le rende davvero fantastiche!

      Delete
  12. Belle e sfioziossime le tue crocchette, immagino quanto sono buone. Devo assolutamente provarle, segno la ricetta. Un abbraccio, buona settimana Daniela.

    ReplyDelete
  13. che meraviglia queste crocchette! adoro le melanzane, quanto all quinoa mi hanno appena regalato un pacchetto di farina macinata a pietra... bisogna che la provi al più presto!:-) grazie per l'idea!

    ReplyDelete
  14. non sai quanto mi invogliano queste crocchette!! Un abbraccio SILVIA

    ReplyDelete
  15. .......a tutte dico: provatele, provatele, provatele!!!!....grazie mille per i vostri commenti.

    ReplyDelete
  16. Ciao e bentrovata!
    Io non ho ancora provato la quinoa e ogni volta che vedo in giro ricette con questo ingrediente mi prometto e riprometto di comprarla, per provarla.
    Le melanzane invece le adoro, cucinate in tutte le maniere possibili.
    Molto bella anche la presentazione, complimenti!

    ReplyDelete
  17. Ti confesso che nonostante mi sia ripromessa tante volte di usare la quinoa non l'ho mai fatto... Queste crocchette sono troppo invitanti e il cuore filante mi fa impazzire :D
    Un bacione

    ReplyDelete
  18. how treat fatty liver naturally how treat fatty liver naturally how treat fatty liver naturally

    Here is my weblog: treating fatty liver chinese herbs

    ReplyDelete
  19. non ho mai provato la quinoa: dovrò imparare ad utilizzarla,anche perché le crocchette di melanzana le faccio ma utilizzando la patata lessa al posto della quinoa!
    un abbraccio

    ReplyDelete
  20. ciao e complimenti per la ricetta, spettacolare! mi hai fatto venire fame solo a vederla!

    volevamo avvisarvi che è partito il nuovo contest di ricette a base di latticini e formaggi L’ArTTE IN CUCINA organizzato da “A FUOCO LENTO – l’appetito vien mangiando!”
    CLICCA QUA PER PARTECIPARE

    perchè non partecipi anche tu, magari proprio con questa ricetta?

    ReplyDelete

Sarei felice di leggere un tuo commento :-) Grazie per la visita!
I love to read your comments :-) Thanks for stopping by!

Consiglio: Se non hai un blog, seleziona Name/URL e scrivi solo il tuo nome.
Tip: If you do not have a blog, select Name/URL and just write your name.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...